Installazione site specific commissionata dal Museo M9. Le gemme colorate si schiudono come fiori attraverso l'interazione con il pubblico. Le otto postazioni luminose in basso racchiudono gli anemometri (misuratore del vento), sono collegati singolarmente con gli elementi sospesi e attivano in modo sincronizzato la velocità della rotazione. Più è intenso il soffio del visitatore, più si aprono e cambiano di dimensione e forma.